Call for Papers

[versione testuale], [english version]

Sin dal primo convegno tenutosi a Genova nel 1986, il convegno annuale del GULP ha rappresentato la principale occasione di incontro e scambio di idee ed esperienze tra utenti, ricercatori e sviluppatori che operano nel campo della logica computazionale. Il venticinquesimo convegno annuale avrÓ luogo presso il Dipartimento di Matematica dell'UniversitÓ della Calabria nei giorni 7-9 luglio 2010.

Nel corso degli anni il convegno annuale organizzato dal GULP ha allargato i propri orizzonti dal campo specifico della programmazione logica tradizionale a quelli pi¨ generali della programmazione dichiarativa, delle applicazioni in diversi settori limitrofi, quali l'Intelligenza Artificiale o i Database Deduttivi. Anche con il convegno di quest'anno l'Associazione Italiana di Programmazione Logica vuol perseguire, e possibilmente ampliare, questa politica identificando, con il pi¨ generale termine di Logica Computazionale, l'intero variegato mondo della ricerca, di base e applicata, che direttamente o indirettamente utilizza o si confronta con le idee e le tecniche proprie della logica come strumento per rappresentazione e calcolo.

Contributi Invitati

Relatori Invitati

Tutorial

Presentazione del Libro "A 25-Year Perspective on Logic Programming"

Contributi

Il programma del convegno prevede la presentazione di contributi su argomenti specifici e la presentazione di prototipi software con le relative "demo".

╚ possibile sottoporre due tipologie di contributo: articoli completi (o "full papers"), eventualmente giÓ inviati ad altre conferenze o riviste, oppure lavori brevi ("short papers"). Questi ultimi sono particolarmente indicati per presentare lavori in corso, anche se non ancora pronti per la pubblicazione, prototipi software, riassunti di tesi di dottorato, nonchÚ presentazioni generali ("overview") di progetti di ricerca.

I temi di interesse per il convegno riguardano, ma non sono necessariamente limitati ai seguenti argomenti:

  • Programmazione logica, a vincoli e altri paradigmi di programmazione dichiarativa
  • Estensioni ed integrazioni di paradigmi di programmazione dichiarativa
  • Analisi, trasformazione, validazione e verifica di programmi
  • Strumenti ed ambienti per lo sviluppo di programmi
  • Implementazioni e benchmarking
  • Model Checking
  • Automated Theorem Proving
  • Non-Monotonic Reasoning
  • Answer Set Programming
  • Rappresentazione ed estrazione della conoscenza
  • Trattamento della conoscenza incerta o incompleta
  • Approximate Reasoning
  • Abductive Logic Programming
  • Model-based Reasoning
  • Inductive Logic Programming
  • Database deduttivi
  • Data mining e Data integration
  • Sistemi multi-agente
  • Semantic Web
  • Linguaggio naturale
  • Logica computazionale per concorrenza, coordination, mobilitÓ e oggetti
  • Pianificazione e scheduling
  • Programmazione Logica Probabilistica

Date importanti

  • Invio articoli e proposte di demo: 15 aprile 2010
  • Notifica accettazione: 21 maggio 2010
  • Consegna versione finale: 7 giugno 2010
  • Convegno CILC'10: 7-9 luglio 2010

Comitato di Programma

Coordinatori

Membri

Comitato Organizzatore

Coordinatori

Membri

  • Mario Alviano, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Susanna Cozza, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Gianluigi Greco, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Giovambattista Ianni, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Marco Manna, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Marco Marano, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Simona Perri, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Marco Sirianni, UniversitÓ della Calabria, Italia

  • Pierfrancesco Veltri, UniversitÓ della Calabria, Italia

ModalitÓ di sottoposizione dei contributi

Si sollecita la sottoposizione di contributi in formato elettronico (Adobe PDF) via il sistema easychair. Gli articoli potranno essere scritti in inglese oppure in italiano e non dovranno eccedere le 15 pagine per i lavori completi o le 5 pagine per i lavori brevi. Il formato per la preparazione dei lavori Ŕ il formato standard della serie LNCS. Gli articoli accettati dovranno essere presentati al convegno.

Dimostrazioni (Demo)

Si sollecitano proposte per la presentazione di demo di sistemi e prototipi software, realizzati in ambito di ricerca o industriale, che utilizzino tecniche e strumenti connessi con la Logica Computazionale o che costituiscano essi stessi strumenti utili allo sviluppo di applicazioni basate sulla Logica Computazionale. Le proposte devono includere una breve descrizione di 5 pagine (come per i lavori brevi).

Atti del convegno

Gli articoli presentati al convegno (completi o brevi) verranno pubblicati su CEUR-WS.org.

Una selezione di articoli originali presentati al convegno sarÓ pubblicata in un numero speciale di Theory and Practice of Logic Programming.

Il convegno Ŕ un evento organizzato dal GULP (Gruppo ricercatori e Utenti di Logic Programming). I partecipanti italiani al convegno devono essere soci del GULP; l'iscrizione all'associazione pu˛ essere effettuata contestualmente all'evento.

Maggiori informazioni possono essere reperite contattando direttamente Wolfgang Faber o Nicola Leone.